Italia markets open in 8 hours 15 minutes
  • Dow Jones

    34.548,53
    +318,19 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.632,84
    +50,42 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.331,37
    +518,77 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2066
    +0,0057 (+0,47%)
     
  • BTC-EUR

    46.867,11
    -943,69 (-1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.468,60
    -2,81 (-0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.637,46
    +219,46 (+0,77%)
     
  • S&P 500

    4.201,62
    +34,03 (+0,82%)
     

Bankitalia, a febbraio crescono i prestiti a famiglie e imprese

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 12 apr. (askanews) - A febbraio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti del 4,5 per cento sui dodici mesi (4,3 nel mese precedente). I prestiti alle famiglie sono aumentati del 2,4 per cento sui dodici mesi (2,2 in gennaio) mentre quelli alle società non finanziarie sono aumentati del 7,6 per cento (7,3 nel mese precedente). Lo ha reso noto la Banca d'Italia che ha diffuso la pubblicazione "Banche e moneta: serie nazionali".

I tassi di interesse sui prestiti erogati nel mese alle famiglie per l'acquisto di abitazioni, comprensivi delle spese accessorie, si sono collocati all'1,65 per cento (1,61 in gennaio), mentre quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo all'8,11 per cento (8,03 nel mese precedente).

I tassi di interesse sui nuovi prestiti alle società non finanziarie sono stati pari all'1,15 per cento (1,17 in gennaio), quelli per importi fino a 1 milione di euro sono stati pari all'1,83 per cento, mentre i tassi sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia si sono collocati allo 0,69 per cento.