Italia markets close in 1 hour 57 minutes
  • FTSE MIB

    22.448,84
    +67,49 (+0,30%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,24 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,10 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.242,21
    -276,97 (-0,97%)
     
  • Petrolio

    52,26
    -0,10 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    30.536,22
    +652,71 (+2,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    715,20
    -19,94 (-2,71%)
     
  • Oro

    1.836,10
    +6,20 (+0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,2071
    -0,0013 (-0,11%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.862,77
    +288,91 (+1,01%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.598,10
    -1,45 (-0,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8905
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0754
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,5408
    +0,0035 (+0,23%)
     

Bankitalia: nel 2020 ceduti 30 mld di Npl, oltre obiettivi fissati

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 dic. (askanews) - "Per il 2020, nonostante lo scoppio della pandemia abbia frenato il mercato per alcuni mesi, l'ammontare complessivo dei crediti deteriorati ceduti, stimato in circa 30 miliardi, sarà superiore rispetto agli obiettivi fissati a inizio anno, beneficiando sia di operazioni di carattere straordinario come quella realizzata da Monte dei Paschi di Siena, sia dell'incentivo introdotto dal Dl Cura Italia che, a fronte di cessioni di crediti deteriorati, consente di convertire parte delle DTA ammissibili in crediti di imposta". E' quanto scrive Bankitalia nelle 'Note di Stabilità finanziaria e vigilanza'.

Nel 2019 sono state chiuse (eliminate dai bilanci) sofferenze per circa 34 miliardi. L'ammontare è in calo rispetto a quello registrato negli anni precedenti (78 mld nel 2018, 43 mld nel 2017), ma il rapporto tra le sofferenze chiuse e quelle in essere alla fine dell'anno precedente è stato di poco inferiore al valore medio registrato nei due anni precedenti (35% contro il 36%).