I mercati italiani sono chiusi

Bankitalia: nel Lazio crescita moderata, bene industria e servizi

Glv

Roma, 14 nov. (askanews) - Nel Lazio nei primi nove mesi dell'anno l'attività economica "si è espansa a ritmi moderati, in particolare nei servizi e nell'industria in senso stretto". Lo afferma la Banca d'Italia nel rapporto sulle economie regionali, sottolineando che "le imprese segnalano aumenti della spesa per investimenti, sebbene ancora di entità contenuta".

Nell'industria "la ripresa dell'attività è stata sostenuta dalla crescita del fatturato delle imprese della chimica e della metalmeccanica e di quelle più orientate ai mercati esteri. Le esportazioni regionali si sono espanse più della media nazionale, trainate dai comparti dei mezzi di trasporto, della chimica e della farmaceutica".

È proseguita "la crescita nei servizi, dove il comparto turistico, soprattutto grazie ai visitatori stranieri, e quello dei trasporti hanno fatto registrare andamenti positivi".

"Persiste - aggiunge Via Nazionale - la fase ciclica negativa nel settore delle costruzioni, dove i livelli di attività sono ulteriormente diminuiti. Nel mercato immobiliare le compravendite di abitazioni sono aumentate a ritmi meno intensi che in passato e i prezzi si sono lievemente ridotti".

(segue)