Italia markets open in 1 hour 56 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.404,63
    -258,87 (-0,87%)
     
  • EUR/USD

    1,2028
    -0,0032 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    40.518,89
    +1.519,12 (+3,90%)
     
  • CMC Crypto 200

    977,55
    -9,10 (-0,92%)
     
  • HANG SENG

    29.033,63
    -418,94 (-1,42%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Bankitalia: non basta aumentare spesa pubblica, servono riforme

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 feb. (askanews) - Nel dare attuazione al Recovery plan sarà indispensabile fare le riforme, perchè per il rilancio dell'economia non basta il solo aumento della spesa pubblica. Lo ha detto il capo del servizio Struttura economica della Banca d'Italia, Fabrizio Balassone, secondo cui "il solo aumento della spesa pubblica non è sufficiente a fornire il necessario incentivo a un aumento duraturo dell'accumulazione privata, indispensabile ad assicurare più elevati livelli di crescita. Serve piuttosto la massima attenzione nella definizione puntuale degli interventi e nella gestione della loro realizzazione".

"Occorre inoltre - ha sottolineato Balassone in un'audizione in parlamento sul Piano nazionale di ripresa e resilienza - dare corso a un insieme di riforme che possa sostenere il processo di sviluppo oltre il breve termine, migliorando l'efficacia dell'azione pubblica, l'ambiente in cui si svolge l'attività di impresa, il funzionamento del mercato del lavoro. Su questo le indicazioni presenti nella bozza del Piano non sono ancora adeguatamente sviluppate. Si tratta però di una componente cruciale, da completare nei tempi molto stretti previsti nell'ambito di Next Generation Eu".