Italia Markets closed

Bankitalia: Pil in frenata, crescita zero nel terzo trimestre

Glv

Roma, 18 ott. (askanews) - L'economia italiana rallenta, con una crescita zero nel terzo trimestre del 2019 dopo il +0,1% ad aprile-giugno e a gennaio-marzo. Lo afferma la Banca d'Italia nel bollettino economico, secondo cui "l'attività economica potrebbe essere rimasta pressochè stazionaria nel trimestre estivo, risentendo, anche nel nostro paese, soprattutto della debolezza della manifattura, a fronte di una crescita leggermente positiva nei servizi e di un modesto recupero nelle costruzioni. Resta il rischio che l'andamento sfavorevole nell'industria si trasmetta agli altri settori dell'economia".

"Alla luce delle informazioni congiunturali più recenti - sottolinea Via Nazionale - i principali previsori istituzionali e privati hanno confermato le proiezioni di un'attività economica pressochè stazionaria per il complesso del 2019. Gli analisti censiti da Consensus Economics a settembre prefigurano in media una variazione nulla del Pil in Italia nel 2019, lievemente al di sotto delle valutazioni di giugno". Nella Nota di aggiornamento al Def invece, presentata dal governo a fine settembre, la crescita per il 2019 è indicata a +0,1%.