Italia Markets closed

Bankitalia: sofferenze in calo del 14,2% a settembre

Daniela La Cava

Nel mese di settembre le sofferenze sono diminuite del 14,2 per cento sui dodici mesi (in agosto la riduzione era stata del 14,7 per cento); la variazione può risentire dell’effetto di operazioni di cartolarizzazione. Lo rende noto la Banca d'Italia nella pubblicazione “Banche e moneta: serie nazionali”. I depositi del settore privato sono, invece, cresciuti dell’8,3 per cento sui dodici mesi (contro il 7,1 in agosto); con la raccolta obbligazionaria che è diminuita del 5,9 per cento sullo stesso periodo dell’anno precedente (-6,3 in agosto).