Italia markets close in 1 hour 14 minutes
  • FTSE MIB

    26.874,08
    +67,89 (+0,25%)
     
  • Dow Jones

    35.644,10
    +153,41 (+0,43%)
     
  • Nasdaq

    15.339,08
    +103,25 (+0,68%)
     
  • Nikkei 225

    28.820,09
    -278,15 (-0,96%)
     
  • Petrolio

    82,26
    -0,40 (-0,48%)
     
  • BTC-EUR

    52.720,63
    +1.890,18 (+3,72%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,28
    +60,90 (+4,29%)
     
  • Oro

    1.804,80
    +6,00 (+0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,1678
    +0,0072 (+0,62%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +25,42 (+0,56%)
     
  • HANG SENG

    25.555,73
    -73,01 (-0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.225,47
    +4,59 (+0,11%)
     
  • EUR/GBP

    0,8463
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0668
    +0,0020 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,4423
    +0,0083 (+0,58%)
     

Battelli (Cia) vicepresidente gruppo ortofrutta del Copa Cogeca

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 set. (askanews) - Eletto vicepresidente Nazario Battelli, quasi dieci anni a capo di Ortofrutta Italia e che per Cia-Agricoltori Italiani ha ricoperto, nel tempo, diversi incarichi di rappresentanza a livello nazionale e anche regionale e provinciale nella sua Emilia-Romagna. Battelli affiancherà, insieme ad Alessandro Dalpiaz, sempre alla vicepresidenza, il belga Luc Vanoirbeek, nominato titolare del Gruppo Frutta e Verdura. L'elezione si è tenuta oggi nel corso della riunione online tra i delegati delle diverse organizzazioni agricole Ue.

Al centro della candidatura di Battelli per Cia, il riconoscimento del ruolo chiave del settore nel più ampio contesto europeo che lo vede in linea con il Green Deal e pronto ad affrontare le sfide future della transizione ecologica, supportato da ricerca e innovazione, incentivato a investimenti in tecnologie e sostenibilità. Dunque, è importante riposizionare le priorità dei produttori ortofrutticoli nel dibattito europeo, in ambito Pac e relativamente alle strategie Farm to Fork e Biodiversity. Occorre intervenire e condividere strategie e azioni a tutela delle produzioni, delle imprese agricole e dell'intera filiera, oltre che lavorare a una nuova politica commerciale Ue.

Garanzia di reddito per gli agricoltori, lotta ai cambiamenti climatici e promozione dei consumi, gli asset sui cui costruire e pianificare il futuro dell'ortofrutta in Europa, tra le produzioni più colpite dagli effetti devastanti delle calamità, siano esse fenomeni atmosferici avversi o attacchi di parassiti vegetali e animali.

"Gli obiettivi concreti che porto sul tavolo del Gruppo che sono onorato di presiedere come vicepresidente -ha commentato Nazario Battelli- guardano alla necessità di rilanciare una gestione integrata del rischio che punti soprattutto alla prevenzione. Dobbiamo salvaguardare la competitività delle aziende, adoperarci per un'equa ripartizione del valore e rivedere le relazioni con i Paesi extra europei".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli