Italia markets open in 6 hours 21 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.214,54
    +575,14 (+1,94%)
     
  • EUR/USD

    1,1748
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • BTC-EUR

    38.097,04
    +770,75 (+2,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.121,33
    +12,41 (+1,12%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Battistoni: il biologico cresce e Italia è tra leader in Ue

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 9 set. (askanews) - "Con lo scoppio della pandemia, il mondo ha vissuto nel 2020 momenti veramente difficili, che hanno coinvolto tutti i settori economici. Nonostante ciò, il biologico italiano ha mostrato una grande resilienza, e i dati del settore indicano una vitalità inattesa, che fa ben sperare per le future sorti del comparto". Lo dichiara in una nota il senatore Francesco Battistoni, sottosegretario al Mipaaf in occasione dell'apertura del SANA, il salone internazionale del biologico e del naturale.

"I dati elaborati dal SINAB (Sistema di Informazione Nazionale sull'Agricoltura Biologica) per il Mipaaf - prosegue Battistoni - mostrano un aumento delle superfici coltivate a biologico del +5,1%, superando la quota di 2,1 milioni di ettari coltivati e confermando l'Italia sul podio dei principali Paesi Ue in termini di produzione biologica e di innovazione del settore. Si tratta per il 49% di seminativi e ortaggi, per il 28% di prati e pascoli e per il 24% di colture permanenti da frutto. Nel 2020 a crescere maggiormente sono state le superfici a colture foraggere, a vite e i prati-pascoli; più contenuto l'aumento degli ettari a cereali (+1%) e a olivo (+2%)", aggiunge il sottosegretario.

"Il biologico dunque cresce e mostra da tempo di non essere più un fenomeno di nicchia ma ha assunto ormai un peso nei consumi, sulle presenze negli scaffali dei punti vendita e nelle scelte dei consumatori. Come Italia ce la metteremo tutta per raggiungere nel 2030 gli obiettivi bio indicati dall'Europa".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli