Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.029,31
    +82,32 (+0,27%)
     
  • Nasdaq

    11.177,89
    -3,65 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,0445
    -0,0080 (-0,76%)
     
  • BTC-EUR

    19.464,79
    -66,24 (-0,34%)
     
  • CMC Crypto 200

    437,39
    -2,28 (-0,52%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • S&P 500

    3.818,83
    -2,72 (-0,07%)
     

Bce: Alemanno, 'Banca centrale e guerra trascinano paese in recessione'

(Adnkronos) - "Dopo la pandemia e in piena guerra ucraina la Bce di Lagarde non trova niente di meglio che sospendere l'acquisto dei titoli di stato e aumentare il tasso di sconto. Un colpo durissimo all'economia dei Paesi europei e in particolare dell'Italia che dimostra la totale incapacità delle istituzioni europee di sostenere lo sviluppo e il lavoro dei paesi membri". È quanto ha dichiarato l'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno durante l'intervista di oggi a Tgcom24.

"In queste condizioni è sicuro che in autunno l'economia italiana entrerà in recessione, creando una spirale terribile in termini di perdita di costi di lavoro e di aumento della povertà diffusa. È tempo - osserva Alemanno - che tutte le categorie sociali protestino contro il governo Draghi e che chiedano una vera e profonda svolta politica contro le decisioni della Bce per fermare immediatamente la guerra in Ucraina."

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli