Italia markets close in 7 hours 21 minutes

Bce, Coeuré lancia proposta: banda di tolleranza sull'inflazione -2-

Voz

Roma, 18 dic. (askanews) - I trattati europei assegnano alla Bce il compito di salvaguardare la stabilità dei prezzi. La definizione di questo target viene lasciata alla tessa istituzione e attualamente il parametro è inquadrato come una inflazione "inferiore ma vicina al 2%" nel meio termine, inteso come 18-24 mesi. Livello che di recente era stato anche enfatizzato con l'aggiunta, nelle comunicazioni del Consiglio direttivo, sull'intenzione di raggiungerlo "simmetricamente".

Invece Coeuré è sembrato suggerire una direzione diversa. "Dobbiamo smantellare l'idea assurda di una Banca centrale onnipotente che può pilotare meccanicamente l'inflazione", ha detto. "La Bce dovrebbe chiarire che il suo obiettivo è di avere una inflazione al 2 per cento nel medio termine e potrebbe comunicare una forchetta che considererebbe accettabile in tempi normali".

"Una banca di tolleranza di questo genere - ha aggiunto Coeuré - che potrebbe essere più o meno precisa, non sarebbe un invito all'autocompiacimento o all'inazione. La ricerca mostra che le Banche centrali hanno forti incentivi a reagire già sulle deviazioni dell'inflazione dalle zone di tolleranza, piuttosto che intervenire solo quando ha superato determinate soglie".