Italia Markets close in 2 hrs 27 mins
  • FTSE MIB

    19.039,34
    -46,61 (-0,24%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,98 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,81 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -92,73 (-0,39%)
     
  • Petrolio

    40,07
    +0,04 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    10.870,09
    +1.540,69 (+16,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,38
    +14,49 (+5,92%)
     
  • Oro

    1.909,30
    -20,20 (-1,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1832
    -0,0035 (-0,2958%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.166,54
    -14,16 (-0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,9024
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0723
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5552
    -0,0028 (-0,18%)
     

Bce, Consulcesi Tech: "Bene euro digitale ma rischio scarsa adesione a survey"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Ben venga la scelta della Bce di aprirsi ai nuovi trend nel settore dei pagamenti con la prospettiva di un circuito di transazione digitale, adatto al retail e interoperabile tra diversi istituti. Introducendo un substitute potenziale al contante – anche se per ora solo alternativo – importante sarà tutelare la piena fungibilità del mezzo di pagamento e la tutela della privacy rispetto alle transazioni finanziarie". Ad affermarlo è Gianluigi Pacini Battaglia, Ceo di Consulcesi Tech la notizia della Banca centrale europea di sperimentare una versione digitale della moneta comunitaria e aggiunge: "questo obiettivo potrà essere centrato non solo con scelte tecnologiche adeguate e sufficientemente decentralizzate ma anche con una promozione inclusiva del Digital Euro verso i cittadini".

La tecnologia blockchain, su cui si basano i servizi di Consulcesi Tech, ha dato un forte impulso alla diffusione di questa modalità di pagamento digitale. Le stesse banche centrali hanno riconosciuto l’efficacia della blockchain, come descritto in uno studio della Federal Reserve di San Francisco.

La Banca centrale ha lanciato una consultazione pubblica tra i cittadini sull'euro digitale. In questa fase preliminare, la Bce vuole invitare i cittadini a dare il loro contributo alla definizione della moneta digitale attraverso un questionario che si può scaricare sul sito. "Per avere successo,- dichiara il membro del board Bce Fabio Panetta, - un euro digitale deve avere un forte sostegno dai cittadini". Ragionamento corretto, ma non senza qualche perplessità. "A nostro avviso, - commenta il Ceo di Consulcesi tech - la scelta di avviare questa iniziativa con una survey a registrazione obbligatoria preclude in parte la raccolta di un feedback reale e diffuso. Notoriamente dati sanitari e finanziari sono tra le informazioni più sensibili per un consumatore e, verosimilmente, tutti coloro che tengono al proprio anonimato si asterranno dalla consultazione" conclude Battaglia.