Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.212,96
    +575,77 (+1,76%)
     
  • Nasdaq

    12.131,13
    +390,48 (+3,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    115,07
    +0,98 (+0,86%)
     
  • BTC-EUR

    26.886,78
    -188,70 (-0,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    625,79
    -3,71 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.857,30
    +3,40 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,0739
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.158,24
    +100,40 (+2,47%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0271
    -0,0016 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Bce, diminuisce timore per impatto Omicron su economia - Lane

·1 minuto per la lettura
Il capo economista Bce Philip Lane durante un evento Reuters newsmaker a New York

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea è sempre più tranquilla riguardo all'impatto economico della variante Omicron del Covid.

E' quanto ha detto Philip Lane, capo economista Bce, al settimanale economico lituano 'Verslo žinios'.

"Non si sta rivelando un fattore che influenzerà i livelli di attività per l'anno in corso, più che altro i livelli di attività per alcune settimane", ha detto Lane.

"Da questo punto di vista siamo meno preoccupati oggi per Omicron di quanto lo fossimo a dicembre".

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sara Rossi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli