Italia markets close in 5 hours 34 minutes

Bce, Draghi: Banche centrali devono essere chiare e coerenti -2-

Voz

Roma, 18 dic. (askanews) - Secondo Draghi l'impegno di Coeuré alla Bce si è svolto in tempi di profondi cambiamenti e si è dipanato su due aspetti chiave: sul sé e come una Banca centrale possa controllare le condizioni della finanza nell'economia reale e su come queste condizioni influenzino i comportamenti concreti degli attori dell'economia, come consumatori e imprese, con le modalità auspicate dalla Banca centrale stessa.

"I prezzi di mercato riflettono le aspettative sulla politica monetaria. In altri termini i prezzi sono uno specchio dell'efficacia delle Banche centrali. E si può avere successo solo se si riesce a reclutare i mercati nel farsi accompagnare a centrare i propri obiettivi". Ma "solo quando la Banca centrale condivide la sua valutazione con il mercato - ha avvertito Draghi - e assicura che è pronta a fare quel che deve, il mercato sarà reclutato".

Ance per questo sono così importanti i discorsi pubblici degli esponenti delle Banche centrali, su cui Coeuré, ha ricordato Draghi, è stato uno dei primatisti della Bce: "è cruciale quando si introducono misure che non hanno precedenti".

Draghi ha tenuto di fatto l'intervento di presentazione del convegno dedicato al banchiere centrale francese. Ma il saluto di apertura è stato della neo presidente, Christine Lagarde, che ha parlato a braccio, ricordando innanzitutto come quando Coeuré entrò alla Bce nel 2008 "la situazione non era drammatica: era tragica".

"Sei stato quasi il ministro degli Esteri del presidente Draghi: non c'è stato un G7, un G20, un Ecofin o un vertice economico internazionale a cui non tu partecipassi. E stavi sempre fino alla fine, controllando le singole parole. Non molti lo anno e la tua determinazione è encomiabile".

Lagarde lo ha elogiato per la sua umiltà combinata con una grade capacità intellettuale e con l'attitudine a trasmettere sicurezza nelle squadre di lavoro, sulle quali ha promosso la diversità di composizione. "Ci mancherai tantissimo", ha concluso la presidente.