Italia markets open in 8 hours
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1832
    +0,0059 (+0,50%)
     
  • BTC-EUR

    10.092,68
    +697,21 (+7,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    239,54
    +0,62 (+0,26%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Bce, Ft: ha avviato analisi del piano anticrisi pandemica Pepp

Voz
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 set. (askanews) - La Bce avrebbe avviato una revisione dell'attuale piano di acquisti di titoli anticrisi pandemica, il Pepp, allo scopo di valutare quanto a lungo dovrà proseguire e se parte di questo nuovo strumento, tra cui la sua accentuata flessibiltà, debba essere trasferito ai "normali" programmi di acquisti di titoli (come l'App). Lo riporta il Financial Times citando "due componenti del Consiglio direttivo", su cui mantiene l'anonimato. Il tema dovrebbe essere discusso dal Consiglio direttivo il mese prossimo. E secondo il quotidiano si sta assistendo a un intensificarsi del dibattito su questo programma, tra posizioni praticamente opposte. Chi ritiene che vada ulteriormente prolungato, come del resto buona parte degli analisti, e chi invece, con ogni probabilità esponenti dell'ala più intransigente (da cui magari potrebbero arrivare queste indiscrezioni, anch se il Ft non fornisce spunti) pensa che bisognerebbe iniziare a elaborare piani di ridimensionamento e uscita dal Pepp. La prossima riunione "operativa" del Consiglio direttivo, ossia con possibili decisioni sulle misure Bce, si svolgerà il 29 ottobre, ma già dopodomani, il 23, i banchieri centrali dell'area euro si riuniranno per un Consiglio non monetario.