Italia markets close in 7 hours 37 minutes
  • FTSE MIB

    23.279,00
    +14,14 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,08
    -0,56 (-0,92%)
     
  • BTC-EUR

    40.904,61
    +2.266,66 (+5,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    986,74
    +0,09 (+0,01%)
     
  • Oro

    1.717,20
    -5,80 (-0,34%)
     
  • EUR/USD

    1,2018
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.712,49
    +5,87 (+0,16%)
     
  • EUR/GBP

    0,8648
    -0,0005 (-0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,1034
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,5227
    -0,0005 (-0,03%)
     

Bce: incertezza resta alta, cruciale continuare stimolo monetario

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 feb. (askanews) - L'avvio delle vaccinazioni segna "un traguardo importante" nel percorso verso la risoluzione della crisi sanitaria, ma "la pandemia continua a porre seri rischi per la salute pubblica e per le economie dell'area euro e del resto del mondo", rileva la Bce nel bollettino economico.

La ripresa dei contagi e le nuove rigide misure di contenimento "stanno minando l'attività economica", rileva l'istituzione monetaria.

In questo quadro, l'esigenza di garantire a tutti i settori economici condizioni di finanziamento favorevoli nel periodo della pandemia, implica che continui a essere "fondamentale un ampio grado di stimolo monetario. Contribuendo a ridurre l'incertezza e a rafforzare la fiducia, questo incoraggerà la spesa per consumi e gli investimenti delle imprese - spiega la Bce - sostenendo l'attività economica e salvaguardando la stabilità dei prezzi nel medio termine".

Intanto "l'incertezza permane su livelli elevati, anche riguardo all'evoluzione della pandemia e alla velocità delle campagne di vaccinazione". Il Consiglio direttivo "resta pronto ad adeguare tutti gli strumenti a sua disposizione, ove opportuno, per assicurare che l'inflazione continui a convergere verso il proprio obiettivo, in linea con il suo impegno alla simmetria".