Italia markets close in 1 hour 26 minutes
  • FTSE MIB

    25.471,14
    -45,32 (-0,18%)
     
  • Dow Jones

    35.064,70
    -19,83 (-0,06%)
     
  • Nasdaq

    14.727,44
    -50,82 (-0,34%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,83
    +0,21 (+0,29%)
     
  • BTC-EUR

    32.764,18
    -1.040,88 (-3,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    923,57
    -26,33 (-2,77%)
     
  • Oro

    1.828,90
    -6,90 (-0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1879
    -0,0017 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    4.409,54
    -9,61 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.106,07
    -10,70 (-0,26%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    0,0000 (0,00%)
     
  • EUR/CHF

    1,0768
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4766
    -0,0024 (-0,16%)
     

Bce, Lagarde: 'no a cancellazione debiti, non avrebbe nessun senso come dimostrano Venezuela, Argentina, Libano

"Il debito dei Paesi non va cancellato", in quanto una sua eventuale cancellazione corrisponderebbe a una "violazione dei trattati". Così la numero uno della Bce, Christine Lagarde, in un'intervista rilasciata al quotidiano francese La Provence. Tra l'altro, "non avrebbe alcun senso da un punto di vista economico, visto che i tassi di interesse sono estremamente bassi in questo momento e anche perchè, nel caso in cui un Paese smettesse di ripagare i propri debiti, i creditori sarebbero riluttanti a finanziarlo, situazione che è accaduta a "Venezuela, Argentina e Libano".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli