Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.063,44
    -137,23 (-0,40%)
     
  • Nasdaq

    13.908,52
    -143,82 (-1,02%)
     
  • Nikkei 225

    29.685,37
    +2,00 (+0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2041
    +0,0061 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    45.990,61
    -578,96 (-1,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.247,39
    -51,57 (-3,97%)
     
  • HANG SENG

    29.106,15
    +136,44 (+0,47%)
     
  • S&P 500

    4.162,42
    -23,05 (-0,55%)
     

Bce, Lagarde: Pil area euro potrebbe contrarsi di nuovo in I trim per lockdown e pandemia

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

E' possibile che il Pil dell'area euro si confermi ancora in contrazione nel primo trimestre del 2021, sia per i lockdown imposti a livello nazionale nel blocco che per la continua pandemia. E' quanto ha reso noto la presidente della Bce Christine Lagarde nella conferenza stampa successiva all'annuncio della banca centrale sui tassi (lasciati invariati). "I dati economici in arrivo...indicano una continua debolezza economica nel primo trimestre del 2021, a causa della persistenza della pandemia (Covid-19) e per le misure di restrizioni a essa collegate. Il risultato è che il Pil reale potrebbe contrarsi ancora nel primo trimestre dell'anno", ha detto la numero uno della Banca centrale europea. L'economia dell'Eurozona, ha detto Lagarde, è stimata in recupero, ma permane l'incertezza per le dinamiche della pandemia e per la velocità delle vaccinazioni.