Italia markets close in 6 hours 33 minutes
  • FTSE MIB

    25.574,48
    +211,46 (+0,83%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,03 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,62 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.781,02
    +497,43 (+1,82%)
     
  • Petrolio

    73,30
    -0,65 (-0,88%)
     
  • BTC-EUR

    33.290,64
    -2.076,34 (-5,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    963,48
    +13,58 (+1,43%)
     
  • Oro

    1.804,80
    -7,80 (-0,43%)
     
  • EUR/USD

    1,1885
    +0,0010 (+0,08%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    26.235,80
    +274,77 (+1,06%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.123,99
    +34,69 (+0,85%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0002 (+0,03%)
     
  • EUR/CHF

    1,0761
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • EUR/CAD

    1,4818
    +0,0017 (+0,12%)
     

Bce: nel primo trimestre PIL area euro in calo dello 0,3%

·1 minuto per la lettura

Mantenere condizioni di finanziamento favorevoli nel periodo della pandemia rimane essenziale per ridurre l’incertezza e rafforzare la fiducia, sostenendo così l’attività economica e salvaguardando la stabilità dei prezzi nel medio termine. Le condizioni di finanziamento per le imprese e le famiglie sono rimaste sostanzialmente stabili dalla riunione di politica monetaria del Consiglio direttivo di marzo. Tuttavia i tassi di interesse di mercato sono aumentati ulteriormente. Così emerge dall’ultimo Bollettino economico della Bce secondo cui pur riflettendo in parte le migliori prospettive economiche, un rialzo durevole dei tassi di mercato potrebbe tradursi in un inasprimento delle condizioni di finanziamento generali che interessano l’intera economia. Nel primo trimestre dell’anno il PIL in termini reali dell’area dell’euro si è ridotto ulteriormente, dello 0,3 per cento, collocandosi su un livello del 5,1 per cento inferiore rispetto a quello del quarto trimestre del 2019, prima della pandemia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli