Italia markets close in 7 hours 44 minutes
  • FTSE MIB

    18.905,13
    -40,01 (-0,21%)
     
  • Dow Jones

    27.685,38
    -650,19 (-2,29%)
     
  • Nasdaq

    11.358,94
    -189,34 (-1,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    38,86
    +0,30 (+0,78%)
     
  • BTC-EUR

    11.134,14
    +32,84 (+0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,85
    -1,56 (-0,59%)
     
  • Oro

    1.903,10
    -2,60 (-0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1815
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.400,97
    -64,42 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.092,18
    -13,07 (-0,42%)
     
  • EUR/GBP

    0,9070
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,0726
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5569
    -0,0024 (-0,15%)
     

Bce, nessuna pressione per allentare politica monetaria rapidamente - de Guindos

·1 minuto per la lettura
La sede della Banca centrale europea a Francoforte
La sede della Banca centrale europea a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - L'inflazione della zona euro potrebbe restare negativa per il resto dell'anno e la Banca centrale europea potrebbe dover allentare ulteriormente la propria politica monetaria, ma non c'è bisogno di una decisione immediata.

Lo ha detto il vicepresidente della Bce Luis de Guindos durante un'intervista.

"Come sempre siamo totalmente aperti a ricalibrare le nostre misure in linea con le nostre proiezioni d'inflazione", ha detto de Guindos a Market News International.

"Non abbiamo ancora preso questa decisione. E, secondo la mia opinione, non è necessario che la prendiamo immediatamente", ha aggiunto, parlando della potenziale estensione o espansione da parte della Bce del programma di acquisto d'emergenza pandemica (Pepp) da 1.350 miliardi di euro.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com,+4858775278)