Italia markets close in 5 hours 1 minute
  • FTSE MIB

    21.827,38
    -273,85 (-1,24%)
     
  • Dow Jones

    30.946,99
    -491,31 (-1,56%)
     
  • Nasdaq

    11.181,54
    -343,06 (-2,98%)
     
  • Nikkei 225

    26.804,60
    -244,87 (-0,91%)
     
  • Petrolio

    112,22
    +0,46 (+0,41%)
     
  • BTC-EUR

    19.088,77
    -1.058,71 (-5,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    435,18
    -14,88 (-3,31%)
     
  • Oro

    1.818,80
    -2,40 (-0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,0529
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • S&P 500

    3.821,55
    -78,56 (-2,01%)
     
  • HANG SENG

    21.996,89
    -422,08 (-1,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.505,12
    -44,17 (-1,24%)
     
  • EUR/GBP

    0,8639
    +0,0012 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0020
    -0,0096 (-0,95%)
     
  • EUR/CAD

    1,3552
    -0,0071 (-0,52%)
     

Bce non dovrebbe avere target spread specifici per Paesi indebitati - Kazaks

Il logo della Bce a Francoforte, in Germania

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea non dovrebbe avere livelli specifici di costi di finanziamento per i governi della zona euro ma mirare a garantire che i suoi tassi di interesse siano trasferiti a tutti i Paesi del blocco.

Lo ha detto a Reuters il governatore della banca centrale lettone Martins Kazaks.

Nell'intervista il banchiere, che è anche membro del Consiglio direttivo della Bce, ha espresso il proprio sostegno per un aumento dei tassi di interesse di 75 punti base quest'estate, aggiungendo però che gli investitori non dovrebbero "farsi prendere la mano" scommettendo su ulteriori aumenti successivamente.

"Alla Bce non miriamo a livelli specifici di spread", ha detto Kazaks. "Ma cerchiamo di garantire una trasmissione adeguata".

La scorsa settimana Francoforte ha detto di voler contrastare la "frammentazione" dei rendimenti tra i titoli di Stato della zona euro con un nuovo strumento, che probabilmente includerà nuovi acquisti di obbligazioni.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sara Rossi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli