Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.265,40
    -4.695,66 (-9,79%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Bce non dovrebbe reagire ad attuale impennata inflazione - Lagarde

·1 minuto per la lettura
Lo skyline con il distretto bancario e la sede della Banca centrale europea a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - L'inflazione calerà e pertanto la Banca centrale europea non dovrebbe inasprire la politica monetaria perché potrebbe soffocare la ripresa, secondo la presidente della Bce Christine Lagarde.

"Quando ci si attende che la pressione inflazionistica cali - come in questo caso -- non ha senso reagire introducendo misure restrittive" ha detto Lagarde. "Tali misure avrebbero effetti sull'economia solo quando lo shock sarà già passato".

Inasprire la politica monetaria ora andrebbe a pesare sui redditi delle famiglie, che già devono confrontarsi con i costi crescenti dell'energia che con ogni probabilità rallenteranno la crescita.

"In questa situazione, una politica monetaria restrittiva potrebbe solo esacerbare l'effetto di contrazione sull'economia", ha aggiunto Lagarde.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli