Italia markets closed

Bce, Panetta: crisi ha riavviato processo di integrazione Ue

Voz

Roma, 13 feb. (askanews) - L'integrazione europea e nell'area euro "si sta facendo a tratti. La parte iniziale dell'Unione monetaria si è caratterizzata con una fase di crescita e tassi bassi e ci siamo un po' illusi che tutto potesse funzionare bene. La crisi ci ha rimessi di fronte alla possibilità di shock asimmetrici, ha determinato molte tensioni e ha riavviato il processo istituzionale per il completamento dell'Unione monetaria". Lo ha affermato Fabio Panetta, componente del comitato esecutivo della Bce nell'incontro con gli studenti dell'università Luiss in occasione del premio alumno dell'anno dell'ateneo.

"Sembra quasi una ovvietà che in area valutaria ci sia un mercato dei capitali unico, ma noi non ce l'abbiamo. Purtroppo - ha detto ancora Panetta - spesso i passi in avanti si fanno dopo una crisi. Credo che la nuova commissione europea abbia una nuova spinta europeista, superiore a quella precedente che forse era un po' stanca".