Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 4 hours 3 minutes
  • FTSE MIB

    34.558,33
    +97,81 (+0,28%)
     
  • Dow Jones

    39.671,04
    -201,95 (-0,51%)
     
  • Nasdaq

    16.801,54
    -31,08 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    39.103,22
    +486,12 (+1,26%)
     
  • Petrolio

    78,09
    +0,52 (+0,67%)
     
  • Bitcoin EUR

    64.435,30
    -178,34 (-0,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.503,07
    +0,41 (+0,03%)
     
  • Oro

    2.370,40
    -22,50 (-0,94%)
     
  • EUR/USD

    1,0846
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • S&P 500

    5.307,01
    -14,40 (-0,27%)
     
  • HANG SENG

    18.868,71
    -326,89 (-1,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.050,45
    +25,28 (+0,50%)
     
  • EUR/GBP

    0,8519
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9906
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4823
    +0,0007 (+0,05%)
     

Bce, Rehn vede taglio tassi se fiducia su calo inflazione continua a crescere

Il governatore della Banca di Finlandia, Olli Rehn, partecipa a un evento Reuters Newsmaker a Londra

COPENHAGEN (Reuters) - La Banca centrale europea potrà tagliare i tassi d'interesse se continuerà a crescere la fiducia che l'inflazione si stia avvicinando al livello target, ha detto Olli Rehn della Bce.

"Alla riunione di aprile del Consiglio della Bce, abbiamo dato un segnale condizionale di riduzione dei tassi di interesse a giugno", ha detto il finlandese Rehn in un discorso pubblicato.

"Se la fiducia che l'inflazione si stia avvicinando in modo sostenuto all'obiettivo continuerà a rafforzarsi, ci potrà essere una riduzione della politica monetaria restrittiva. In altre parole, i tassi di interesse potranno essere abbassati", ha aggiunto.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Andrea Mandalà)