Italia markets close in 4 hours 12 minutes

Bce: rischi spirali banche-titoli Stato Italia, Portogallo, Spagna

Voz

Roma, 26 mag. (askanews) - Anche nella crisi economica seguita alla pandemia di Covid-19 il legame che intercorre tra titoli di Stato e banche rischia di creare "spirali negative" in caso di declassamenti da parte delle agenzie di rating, in particolare in Italia, Portogallo e Spagna. A lanciare l'avvertimento la Banca centrale europea, nel rapporto sulla stabilit finanziaria.

"Il legame rilevante che esiste tra debiti pubblici e banche in alcuni paesi dell'area euro pone il rischio di spirali negative ce si creerebbero con declassamenti dei titoli di tato, o delle banche - afferma la Bce -. Sebbene le politiche possano attenuare le ricadute negative delle misure d contenimento del coronavirus su imprese e famiglie, esiste il rischio che le agenzie di rating possano declassare gli Sati o le banche".

"Uno sviluppo di questo tipo potrebbe riaccedere i cortocircuiti nel collegamento banche-titoli di Stato, in particolare su Italia e Portogallo, e anche sulla Spagna - prosegue la Bce - dove i rating delle banche sono pi vicini al livello non investment grade".