Italia markets open in 6 hours 58 minutes
  • Dow Jones

    33.336,67
    +27,16 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    12.779,91
    -74,89 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    27.819,33
    -180,63 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,0328
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • BTC-EUR

    23.205,64
    -157,84 (-0,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    568,09
    -6,65 (-1,16%)
     
  • HANG SENG

    20.082,43
    +471,59 (+2,40%)
     
  • S&P 500

    4.207,27
    -2,97 (-0,07%)
     

Bce valuta annuncio entità, durata prossimo programma acquisto bond - fonti

Il logo della Bce a Francoforte, in Germania

SINTRA, PORTOGALLO (Reuters) - I policymaker della Banca centrale europea stanno valutando se annunciare o meno l'entità e la durata del prossimo programma di acquisto di titoli di Stato, finalizzato a ridurre i costi di indebitamento per l'Italia e altri Paesi con alto debito, hanno riferito alcune fonti a Reuters.

La Bce annuncerà il nuovo strumento il 21 luglio, insieme al primo aumento dei tassi di interesse da oltre un decennio, in risposta all'impennata dei rendimenti dei titoli di Stato che ha colpito più duramente i Paesi ad elevato debito.

Lo staff Bce sta preparando diverse opzioni, incluso quanti dettagli - come portata e durata - dovrebbero essere resi pubblici, secondo quanto emerso da conversazioni con una mezza dozzina di policymaker che hanno avuto luogo al forum annuale della Bce a Sintra, in Portogallo.

Secondo le fonti, l'annuncio di uno schema di grandi dimensioni potrebbe tranquillizzare gli investitori sull'impegno della Bce a combattere quella che ha definito la frammentazione finanziaria nella zona euro.

La mossa metterebbe inoltre la banca centrale al sicuro nel caso, probabile, in cui venga accusata di finanziare i governi, perché dimostrerebbe che il suo intervento è contingente e non equivale a un assegno in bianco per gli Stati, hanno aggiunto le fonti.

Tuttavia, questa opzione potrebbe rivelarsi negativa se il volume venisse considerato troppo basso dal mercato, hanno osservato le fonti. Mantenere vago l'annuncio di luglio eviterebbe questo rischio, ma potrebbe tuttavia lasciare troppe questioni senza risposta.

I policymaker sono d'accordo sul fatto che bisogna valutare quando intervenire e in quali mercati, piuttosto che fissare obiettivi numerici.

Hanno inoltre concordato che il programma dovrebbe essere soggetto a condizioni, come il rispetto delle direttive della Commissione europea, ma che queste non dovrebbero essere così stringenti, come riportato da Reuters all'inizio del mese.

Un portavoce della Bce non fatto commenti al riguardo.

La presidente della Bce Christine Lagarde ha detto ieri che il nuovo strumento sarà "efficace... proporzionato e contenente garanzie sufficienti per preservare lo slancio degli Stati membri verso una sana politica fiscale".

La Bce è stata portata davanti alla corte suprema tedesca e alla Corte di giustizia europea per il precedente programma di acquisto di bond da accademici tedeschi, accusata di finanziare i governi, cosa vietata dai trattati europei.

I tribunali hanno stabilito che la Bce ha agito in modo conforme al suo mandato, finché sono state poste in essere delle misure di salvaguardia.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli