Italia markets close in 1 hour 11 minutes
  • FTSE MIB

    24.113,83
    +25,18 (+0,10%)
     
  • Dow Jones

    33.983,08
    +161,78 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    13.801,26
    +14,99 (+0,11%)
     
  • Nikkei 225

    28.508,55
    -591,83 (-2,03%)
     
  • Petrolio

    61,92
    -0,75 (-1,20%)
     
  • BTC-EUR

    46.196,39
    -725,65 (-1,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,88
    +10,92 (+0,86%)
     
  • Oro

    1.793,40
    +15,00 (+0,84%)
     
  • EUR/USD

    1,2009
    -0,0032 (-0,26%)
     
  • S&P 500

    4.146,85
    +11,91 (+0,29%)
     
  • HANG SENG

    28.621,92
    -513,81 (-1,76%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.979,79
    +39,33 (+1,00%)
     
  • EUR/GBP

    0,8629
    -0,0005 (-0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,1035
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,5023
    -0,0146 (-0,97%)
     

Bce vede costi supervisione bancaria in aumento 11% quest'anno

·1 minuto per la lettura
La sede della Banca centrale europea a Francoforte, in Germania

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea ha addebitato alle banche che monitora 514,3 milioni di euro per la sua supervisione lo scorso anno e prevede che i costi aumenteranno dell'11% quest'anno.

È quanto emerge dal rapporto annuale della Bce pubblicato oggi.

La banca centrale ha speso meno per viaggi d'affari e consulenti nel 2020 a causa della pandemia, ma gli altri costi, incluso quelli per il personale, sono aumentati, lasciando la spesa totale per l'anno pressoché invariata rispetto al 2019 a 535,3 milioni di euro.

L'istituto prevede di spendere 594,5 milioni di euro quest'anno.