Italia markets close in 4 hours 14 minutes

Bce vede rallentamento crescita ma stime risalenti a prima coronavirus

FRANCOFORTE (Reuters) - La Bce ha ridotto le proprie stime di crescita per quest'anno e il prossimo ma ha precisato che i numeri, raccolti prima che scoppiasse l'epidemia da coronavirus in Europa, sono probabilmente già sorpassati.

Nel dettaglio, la Bce si aspetta che l'economia del blocco cresca ora dello 0,8% quest'anno, dell'1,3% nel 2021 e del'1,4% nel 2022. I numeri diffusi oggi vanno confrontati con una crescita dell'1,1% per il 2020 e dell'1,4% per ciascuno dei due anni successivi.

Le stime sull'inflazione invece sono rimaste invariate rispettivamente a 1,1%, 1,4% e 1,6%.

Il 'cut-off date' per le stime di solito è tre settimane prima della loro presentazione al consiglio.