Italia markets close in 1 hour 3 minutes
  • FTSE MIB

    24.410,84
    -392,06 (-1,58%)
     
  • Dow Jones

    34.275,02
    -467,80 (-1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.224,32
    -177,54 (-1,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.608,59
    -909,71 (-3,08%)
     
  • Petrolio

    65,07
    +0,15 (+0,23%)
     
  • BTC-EUR

    45.827,44
    -1.618,91 (-3,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.582,99
    +1.340,31 (+552,30%)
     
  • Oro

    1.832,40
    -5,20 (-0,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2173
    +0,0038 (+0,32%)
     
  • S&P 500

    4.133,91
    -54,52 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.943,88
    -79,47 (-1,98%)
     
  • EUR/GBP

    0,8608
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0970
    +0,0036 (+0,33%)
     
  • EUR/CAD

    1,4714
    +0,0031 (+0,21%)
     

Bce, Villeroy: 'potremmo valutare fine PEPP a marzo 2022. 2% inflazione è target, non tetto massimo'

Laura Naka Antonelli

"Potremmo valutare la fine degli acquisti effettuati con il PEPP (QE) a marzo del prossimo anno". Così l'esponente del Consiglio direttivo della Bce, François Villeroy de Galhau, governatore della Banque de France. Villeroy ha precisato che il 2% rappresenta inoltre il target di inflazione a cui la Bce punta, non il tetto massimo, e che il PEPP andrà avanti, per l'appunto, "almeno fino al marzo del 2022".