Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.413,34
    -417,67 (-1,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,41%)
     
  • EUR/CHF

    1,0769
    +0,0003 (+0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5500
    +0,0125 (+0,81%)
     

Becciu convitato di pietra al Concistoro. Il Papa ai cardinali: "Siete pastori, non eminenze"

Maria Antonietta Calabrò
·Giornalista
·2 minuto per la lettura
(Photo: FABIO FRUSTACI via Getty Images)
(Photo: FABIO FRUSTACI via Getty Images)

C’era un convitato di pietra nella Basilica di San Pietro, questo pomeriggio durante il Concistoro pubblico tenuto dal Papa per la “creazione” di tredici nuovi cardinali (e la parola usata per Dio creatore già indica che in qualche modo i prelati prescelti vengono di nuovo alla luce).

Era Angelo Becciu, che la berretta cardinalizia, di colore rosso porpora, il colore del sangue (perché i prescelti dal Pontefice giurano di essere pronti a versarlo per il Papa e per la Chiesa), l’aveva ricevuta due anni fa e cui è stata “tolta” a fine settembre a seguito dello scandalo finanziario del Palazzo di Londra.
Francesco parlando della porpora dei nuovi cardinali non poteva essere più esplicito nel corso di una solenne cerimonia religiosa: “Il rosso porpora dell’abito cardinalizio, che è il colore del sangue, può diventare, per lo spirito mondano, quello di una eminente distinzione. Si resta solo eminenza ma quello è il segnale che si è fuori strada”.

Ecco, si resta “eminenza”, ma si è “ fuori strada”. Il Papa ha aggiunto a braccio al testo già preparato: “Pensiamo ai tanti generi di corruzione nella vita sacerdotale”. Quasi un grido di dolore. Un passaggio di grande significato che non può non richiamare gli scandali della Chiesa. Due dei nuovi cardinali vanno a sostituire gli incarichi che ricopriva monsignor Becciu (alla Congregazione delle Cause dei Santi e presso l’Ordine di Malta).



Tutta l’omelia è incentrata nella spiegazione del racconto del Vangelo di Marco, ambientato sulla strada che conduce a Gerusalemme. “La strada (in corsivo nel testo del discorso, ndr). La strada è l’ambiente in cui si svolge la scena descritta dall’evangelista Marco (cfr 10,32-45). Ed è l’ambiente in cui sempre si svolge il cammino della Chiesa: la strada della vita, de...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.