Italia markets closed
  • FTSE MIB

    27.543,96
    -300,44 (-1,08%)
     
  • Dow Jones

    35.911,81
    -201,79 (-0,56%)
     
  • Nasdaq

    14.893,75
    +86,95 (+0,59%)
     
  • Nikkei 225

    28.124,28
    -364,82 (-1,28%)
     
  • Petrolio

    84,27
    +2,15 (+2,62%)
     
  • BTC-EUR

    37.657,36
    -871,72 (-2,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.037,76
    +12,03 (+1,17%)
     
  • Oro

    1.817,30
    -4,10 (-0,23%)
     
  • EUR/USD

    1,1416
    -0,0044 (-0,39%)
     
  • S&P 500

    4.662,85
    +3,82 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.383,32
    -46,48 (-0,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.272,19
    -43,71 (-1,01%)
     
  • EUR/GBP

    0,8341
    -0,0013 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0431
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,4328
    -0,0003 (-0,02%)
     

'Beibei' la snowboarder di 11 mesi star del web

·2 minuto per la lettura

AGI - Snowboarder a undici mesi, Wang Yuji è diventata una star del web in Cina. La bambina ancora non cammina ma appare suo agio sulla 'tavola' da sci.

I genitori le hanno fatto indossare minuscoli scarponi da sci, tuta, casco e occhiali. Nel filmato, che ha raccolto visualizzazioni record, la sistemano e poi la lasciano andare da sola e lei scivola lentamente lungo la pista sulla sua piccola tavola, ridendo e agitando le braccia. 

"L'abbiamo sistemata e ci siamo resi conto che poteva reggersi in piedi. Poi l'abbiamo portata su una leggera pendenza e l'abbiamo guardata scivolare giù, accovacciata sulla tavola da sola", racconta la madre, Fan Xueyin.

Il primo tentativo di Yuji di fare snowboard è stato solo due settimane fa durante una vacanza in famiglia. Da allora, ogni mattina si è unita agli appassionati di sport invernali nella stazione sciistica di Thaiwoo a Chongli, Zhangjiakou, una delle città che ospita le Olimpiadi invernali.

"Se avesse avuto paura o avesse resistito, ovviamente non le avremmo fatto fare questo sport", aggiunge Fan, ma sulla pista, "si accarezzava le gambe e iniziava a ridacchiare, così potremmo dire che non ha affatto paura e si sta divertendo".

Poiché Yuji è ancora troppo piccola per controllare direzione o velocità, un genitore vicino è sempre pronto a prenderla se vira verso un ostacolo.

La piccola prodigio, soprannominata Beibei ("baby"), si è guadagnata un sacco di fan su Internet e i suoi video hanno raccolto decine di milioni di visualizzazioni sui social media cinesi.

Al resort viene subito riconosciuta dalle persone che si fermano a fare foto con lei. "Molte persone stanno lasciando messaggi come 'È così talentuosa e forse può competere alle Olimpiadi invernali in futuro'", dice Fan, ammettendo che l'ha fatta "pensare davvero".

"Sarebbe fantastico per lei portare gloria al nostro Paese, ma è ancora troppo giovane", ride. "Rispetteremo le sue scelte in futuro". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli