Italia Markets closed

Belgio: si ritrova 2mila miliardi sulla carta

(FB)

E’ stato il più ricco al mondo, a sua insaputa, ma solo per 5 giorni. Per una casualità, Luc Mahieux, di Dinant, una cittadina di 13mila anime nella provincia vallona di Namur, lo scorso mercoledì si è trovato sulla sua carta Visa oltre 2mila miliardi di euro. La gioia per essere il più ricco del mondo, però, è durata poco. Cinque giorni dopo, infatti, la banca ha cancellato la somma.

Il più ricco del mondo

Il sogno di tutti, diventare ricco senza fare praticamente nulla. “Ho pensato che avrei risolto tutti i miei problemi”, racconta con la giusta dose di ironia Luc Mahieux, all’emittente locale MaTelè. L’uomo, che è un assistente parlamentare, ha deciso di liquidare la faccenda con una battuta sul suo account Facebook: “Non ho più soldi”, ha precisato ai suoi potenziali amici social.

Il mistero della somma

L’iban di provenienza della somma corrispondeva a quella di un sito famoso di cui avrebbe cancellato l’abbonamento, che gli costava un prelievo di 30 euro al mese. Ma non è chiaro, neanche ai tecnici antifrode, come sia stato possibile che una somma simile sia arrivata sulla sua carta di credito e esattamente da dove.

L’annuncio su Facebook

A tutti i miei futuri amici voglio dire che non ho soldi, ma si accettano donazioni, la banca ha ritirato la somma”, ha scritto Luc Mahieux sul suo accont Facebook. Il 7 febbraio sempre dalla sua bacheca social, il paperone per caso aveva pubblicato uno screenshot del suo estratto conto, scatenando le reazioni degli utenti social, di fronte alla cifra di 2mila miliardi di euro.