Italia Markets close in 4 hrs 14 mins

Bellanova: Europa verde occasione da non perdere, Pac sia ambiziosa

Cos

Roma, 27 gen. (askanews) - "Non c'è sostenibilità ambientale senza sostenibilità sociale ed economica". E quanto ha ribadito da Bruxelles la ministra Teresa Bellanova al Consiglio dei ministri dell'Agricoltura e della pesca, intervenendo nella discussione sul Green Deal europeo in relazione alla Pac Post 2020.

"L'Europa verde - ha detto Bellanova - è un'occasione da non perdere. E voglio dirlo con forza anche in questa sede: l'agricoltura di qualità, la produzione di cibo di qualità, sono parte della soluzione. Agricoltura significa difesa degli ecosistemi e della biodiversità, noi dobbiamo supportarla: Green Deal e Pac post 2020 devono dare risposte e strumenti concreti di futuro. Non nuova burocrazia ma promozione di pratiche a livello economico, ambientale, sociale".

"Proprio per questo - ha sottolineato la ministra italiana - vogliamo una Pac ambiziosa e più coraggiosa per l'agricoltura del 2030. La proposta di riforma della Pac deve essere realmente attenta al reddito degli agricoltori e delle imprese. Maggiore impegno deve significare più risorse, coerenti con gli sforzi senza precedenti che chiediamo agli agricoltori sulla tutela dell'ambiente".

"L'Italia è pronta a fare la sua parte - ha proseguito Bellanova - indicando come prioritarie economia circolare, lotta allo spreco alimentare, contrasto alle nuove fitopatie, equilibrio tra approvvigionamento e sostenibilità ambientale, trasparenza nei rapporti di filiera e bilanciamento nella catena del valore. La direttiva contro le pratiche sleali è un passo importante. Adesso va assicurata trasparenza sulle etichette. I cittadini europei hanno il diritto di conoscere l'origine della materia prima di tutti gli alimenti. Su questo ci aspettiamo risposte coraggiose". (Segue)