Italia markets closed

Bellanova: raccolti a rischio, regolarizzare lavoratori stranieri

Rar

Milano, 27 mar. (askanews) - "Le baracche-ghetto dei braccianti vanno sanate e i lavoratori immigrati regolarizzati. Ci vuole un provvedimento urgente, oltretutto con la mancanza di stagionali stranieri rischiano i raccolti". A sottolinearlo, in un'intervista a Repubblica, è il ministro dell'Agricoltura, Teresa Bellanova. A rischio, ha detto, potrebbero essere tutte quelle filiere "in cui la manodopera straniera è determinante. Non solo l'ortofrutta, ma anche l'allevamento".

"Voglio essere chiara: non esistono filiere sporche. E la nostra agricoltura è fatta di migliaia di aziende sane - ha spiegato - Quelle che agiscono nell'illegalità vanno perseguite e noi ci siamo dotati di una legge, quella contro il caporalato per questo. La nostra agricoltura ha una presenza molto forte di lavoratori stagionali stranieri, per l'emergenza coronavirus rientrati nei paesi d'origine. È un problema, ma un primo passo è la scelta della ministra Lamorgese di prorogare i permessi di soggiorno".