Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.066,55
    -732,56 (-3,36%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,27 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,88 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    27.153,83
    -159,30 (-0,58%)
     
  • Petrolio

    79,43
    -4,06 (-4,86%)
     
  • BTC-EUR

    19.710,15
    -36,76 (-0,19%)
     
  • CMC Crypto 200

    434,61
    -9,92 (-2,23%)
     
  • Oro

    1.651,70
    -29,40 (-1,75%)
     
  • EUR/USD

    0,9693
    -0,0145 (-1,47%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.933,27
    -214,68 (-1,18%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.348,60
    -78,54 (-2,29%)
     
  • EUR/GBP

    0,8927
    +0,0188 (+2,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9509
    -0,0100 (-1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3169
    -0,0093 (-0,70%)
     

Bentley Mulliner Bacalar: dodici esemplari esclusivi

(Adnkronos) - Le Bentley Mulliner Bacalar sono realizzate a mano. Dei dodici esemplari previsti, otto vetture sono state consegnate ai clienti di tutto il mondo, le restanti quattro sono nella fase finale di preparazione, pronte per essere spedite.

Si tratta delle più rare e costose vetture del marchio inglese mai costruite, ogni Bentley Mulliner Bacalar rappresenta la massima espressione del lusso a due posti e a cielo aperto. Un progetto di altissimo livello che ha coinvolto anche il più antico carrozziere del mondo.

La consegna dei dodici esemplari darà la possibilità alla Bentley Mulliner di concentrarsi sulle prossime realizzazioni.

Otto Bacalar, ciascuna di un colore originale richiesto dal cliente, sono già state consegnate, le ultime quattro sono nelle officine Mulliner di Crewe pronte per essere trasportate. Ogni esemplare ha richiesto circa sei mesi per essere completato.

Ogni modello che esce sotto questo nome è realmente unico e non condivide con nessun altro esemplare alcuna personalizzazione.

Carrozzeria in fibra di carbonio rifinita con un colore personalizzato e cerchi in lega Tri-Finish da 22 pollici sono solo alcuni degli “elementi” che ognuno dei 12 esemplari, porta in dote.

Maria Mulder, Head of Colour, Materials and Finishes, ha dichiarato: “Progettare una Bacalar è un esercizio di immaginazione: il materiale, il colore e la finitura di tutte le superfici interne ed esterne sono state personalizzate. Indipendentemente dallo stile personale, che si trattasse di specificare la Bacalar con un'audace vernice esterna Yellow Flame sintetizzata con cenere di lolla di riso, o con un più delicato Moss Green che riflette l'eredità di Bentley. Sono stati inoltre sviluppati artigianalmente molti dettagli come il piping dei sedili o la creazione di un insieme di tessuti unici, la Bacalar vi offre tutte queste opportunità".

Alcuni di questi materiali sono stati presentati in anteprima assoluta sulla concept car EXP 100 GT, la vernice contiene cenere di lolla di riso, le finiture in legno di fiume provengono dalle antiche Fenlands dell’East Anglia.