Italia markets close in 3 hours 46 minutes
  • FTSE MIB

    22.668,56
    -317,14 (-1,38%)
     
  • Dow Jones

    33.999,04
    +18,72 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    12.965,34
    +27,22 (+0,21%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    88,60
    -1,90 (-2,10%)
     
  • BTC-EUR

    21.276,25
    -2.276,64 (-9,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    507,67
    -50,07 (-8,98%)
     
  • Oro

    1.763,30
    -7,90 (-0,45%)
     
  • EUR/USD

    1,0058
    -0,0033 (-0,33%)
     
  • S&P 500

    4.283,74
    +9,70 (+0,23%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.750,41
    -26,97 (-0,71%)
     
  • EUR/GBP

    0,8498
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    0,9617
    -0,0031 (-0,33%)
     
  • EUR/CAD

    1,3069
    +0,0008 (+0,06%)
     

Benzina, Altroconsumo: nei distributori dei supermercati si risparmia di più

Benzina: nei distributori dei supermercati si risparmia di più (REUTERS/Alessandro Garofalo)
Benzina: nei distributori dei supermercati si risparmia di più (REUTERS/Alessandro Garofalo)

Il prezzo della benzina continua a salire. Ormai ha superato la soglia dei 2 euro al litro, anche negli impianti self service. L'Osservaprezzi Carburanti del ministero dello Sviluppo economico ha registrato solo nell'ultima settimana un aumento del 49,2%. A breve il Governo dovrebbe varare un nuovo intervento contro il caro carburanti, con lo scopo di calmierare i prezzi alla pompa. Nel frattempo, bisogna cercare i distributori dove si risparmia di più.

LEGGI ANCHE: Carburanti, oggi prezzi poco mossi

Altroconsumo ha effettuato un'indagine sul prezzo della benzina, del gasolio, gpl e metano. Lo scopo: individuare le insegne più convenienti. Per farlo, l'associazione dei consumatori ha monitorato i prezzi sul lungo periodo, in particolare dal 29 marzo 2021 al 12 aprile 2022, in modo da verificare quali insegne abbiano i listini più contenuti. In totale sono stati tenuti in considerazione 14.506 impianti sulle strade urbane ed extraurbane e 455 della rete autostradale.

LEGGI ANCHE: Perché le banche centrali aumentano i tassi di interesse per contenere l'inflazione?

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Stop ai motori a benzina in Ue, 4 Paesi chiedono slitti al 2040: ecco quali sono e perchè

I risultati sono sorprendenti. Infatti, è venuto fuori che non sempre i distributori no logo hanno i prezzi più bassi. Negli impianti senza insegna, infatti, il pieno è in media più costoso rispetto alle grandi compagnie.
Il consiglio per risparmiare è guardare di volta in volta il prezzo alla pompa senza dare per scontato che recarsi presso i distributori "no logo" sia più conveniente.
Un'altra sorpresa arriva dai distributori dei marchi della grande distribuzione organizzata: sono risultati tutti più convenienti, soprattutto Carrefour, dove da marzo 2021 ad aprile 2022 il costo dei carburanti è addirittura calato dell'1,2%.

LEGGI ANCHE: Sconto sulle accise prorogato al 2 agosto

Secondo Altroconsumo, sulle strade cittadine e in quelle extraurbane i listini sono abbastanza allineati. Le oscillazioni di prezzo raggiungono per la verde un massimo del 2% in città e del 4% in autostrada, ma il prezzo base è di 2 euro al litro. In ogni caso, in città e sulle strade extraurbane l'insegna meno cara è Tamoil, le più costose sono Api-Ip e Agip Eni. Sulle autostrade il primo posto va a pari merito a Tamoil, Q8 e Sarni Oil.

LEGGI ANCHE: Carburanti, prezzi poco mossi. Lievi aggiustamenti al rialzo alla pompa

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Vacanze, come risparmiare con ombrelloni e lettini quando i prezzi sono alle stelle

Anche per i prezzi del gasolio in testa alla classifica delle insegne più convenienti c'è Tamoil, mentre la più cara è Agip Eni. In autostrada le differenze si fanno più marcate e la forbice tra le insegne più convenienti (Sarni Oil, poi da Tamoil, Q8 ed Esso) e la più cara (Agip Eni) arriva a circa il 7%.
Per quanto riguarda il Gpl in autostrada la compagnia più conveniente è Q8, la più cara è Api-Ip. Quanto al metano, Sarni Oil è il brand dove il pieno è più economico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli