Italia markets close in 5 hours 46 minutes
  • FTSE MIB

    25.728,29
    -29,54 (-0,11%)
     
  • Dow Jones

    34.393,75
    -85,85 (-0,25%)
     
  • Nasdaq

    14.174,14
    +104,72 (+0,74%)
     
  • Nikkei 225

    29.441,30
    +279,50 (+0,96%)
     
  • Petrolio

    71,13
    +0,25 (+0,35%)
     
  • BTC-EUR

    33.033,80
    -272,95 (-0,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.004,48
    +35,64 (+3,68%)
     
  • Oro

    1.865,80
    -0,10 (-0,01%)
     
  • EUR/USD

    1,2130
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.255,15
    +7,71 (+0,18%)
     
  • HANG SENG

    28.638,53
    -203,60 (-0,71%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.156,23
    +23,56 (+0,57%)
     
  • EUR/GBP

    0,8614
    +0,0024 (+0,28%)
     
  • EUR/CHF

    1,0892
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4761
    +0,0044 (+0,30%)
     

Benzina e diesel, arrivano i ribassi

Ribassi sulla rete carburanti italiana. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo ieri in lieve discesa, Eni taglia di 1 centesimo i prezzi raccomandati di benzina e diesel. Sul territorio prezzi praticati poco mossi. In base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è a 1,587 euro al litro, con i diversi marchi che vanno da 1,585 a 1,606 euro/litro (no logo 1,564).

Il prezzo medio praticato del diesel è invece a 1,477 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,476 a 1,493 euro/litro (no logo 1,457). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è a 1,724 euro/litro, con gli impianti che vanno da 1,681 a 1,799 euro/litro (no logo 1,616), mentre per il diesel la media è di 1,618 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie compresi tra 1,582 e 1,705 euro/litro (no logo 1,509). Infine, il Gpl va da 0,598 a 0,623 (no logo 0,588).