Italia Markets open in 8 hrs 15 mins

Benzina e diesel, onda anomala prezzi

webinfo@adnkronos.com

Si riversa sui prezzi dei carburanti alla pompa l'onda anomala scatenata sui mercati petroliferi dall'attacco all'Arabia Saudita di sabato scorso. Il Brent, intanto, ieri è tornato a scendere. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Eni ha aumentato di due centesimi al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio. Stessa mossa per Tamoil, mentre Ip-Italiana Petroli ha deciso un aumento di tre cent al litro. 

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,579 euro/litro (+4 millesimi, compagnie 1,587, pompe bianche 1,555), diesel a 1,468 euro/litro (+4, compagnie 1,475, pompe bianche 1,446). Benzina servito a 1,702 euro/litro (+2, compagnie 1,742, pompe bianche 1,608), diesel a 1,597 euro/litro (+1, compagnie 1,640, pompe bianche 1,498). Gpl self service a 0,577 euro/litro, servito a 0,596 euro/litro (invariato, compagnie 0,603, pompe bianche 0,585), metano self service 0,981 euro/kg, servito a 0,991 euro/kg (+1, compagnie 1,001, pompe bianche 0,982), Gnl 0,948 euro/kg (compagnie 0,951 euro/kg, pompe bianche 0,946 euro/kg). 

Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,689 euro/litro (servito 1,889), gasolio self service 1,580 euro/litro (servito 1,802), Gpl 0,696, metano 1,068 euro/kg, Gnl 0,912 euro/kg.