Italia Markets open in 2 hrs 1 min

Benzinai, per i sindacati adesione a sciopero oltre il 74%

Cam

Roma, 6 nov. (askanews) - Da questa mattina alle ore 6.00, i Gestori degli impianti di rifornimento carburanti, sia di rete autostradale che ordinaria, sono chiusi per lo sciopero nazionale proclamato da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio per le giornate del 6 e 7 novembre. Dai primi dati che affluiscono dalle strutture sindacali territoriali, il grado di adesione medio nazionale che si attesta oltre il 74%. Elementi accolti con soddisfazione dalle Federazioni sindacali, tanto più in presenza del continuo moltiplicarsi di impianti presidiati da lavoratori senza contratto o con contratti precari e illegali, se non gestiti direttamente dalla criminalità organizzata. Lo sciopero dei Gestori attualmente in corso avrà termine alle ore 6.00 di venerdì 8 novembre.