Italia markets open in 3 hours 20 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.448,25
    +151,39 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1927
    +0,0009 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    14.989,69
    -677,08 (-4,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    348,44
    -22,07 (-5,96%)
     
  • HANG SENG

    26.672,52
    +2,77 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Berlusconi: "Senza Forza Italia centrodestra non vince né governa"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Forza Italia ha deciso di rispondere positivamente all’appello del Capo dello Stato alla collaborazione istituzionale. È una scelta per noi naturale, addirittura scontata, come è scontato che non si tratta di sostegno politico ad un governo che non approviamo e ad una maggioranza i cui valori e i cui programmi sono incompatibili con i nostri". Lo afferma Silvio Berlusconi in una lettera al Corriere della Sera dove aggiunge che "questo non mette in discussione la nostra appartenenza al centro-destra, che non soltanto è la nostra casa, una casa che noi abbiamo fondato e fatto crescere anche a costo di grandi sacrifici, ma che senza di noi non potrebbe mai vincere e tantomeno governare. Non è pensabile, in un grande Paese europeo, un centro-destra di governo che non abbia una forte caratterizzazione liberale".

"Siamo pronti ad assumerci la responsabilità di lavorare, per il bene del Paese, con un governo molto lontano da noi. Mi piacerebbe che lo volesse fare l’intera opposizione, senza confusione di ruoli con la maggioranza", spiega ancora Berlusconi nella lettera dove si subordina la collaborazione con il governo in questa fase di contrasto del Coronavirus e delle sue ricadute economiche e sociali, alla condivisione di specifici obiettivi.