Italia markets close in 7 hours 40 minutes
  • FTSE MIB

    23.221,88
    -42,98 (-0,18%)
     
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.408,17
    -255,33 (-0,86%)
     
  • Petrolio

    60,06
    -0,58 (-0,96%)
     
  • BTC-EUR

    40.844,23
    +2.156,64 (+5,57%)
     
  • CMC Crypto 200

    985,42
    -1,23 (-0,12%)
     
  • Oro

    1.717,30
    -5,70 (-0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,2018
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     
  • HANG SENG

    29.095,86
    -356,71 (-1,21%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.703,36
    -3,26 (-0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8647
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,1030
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,5224
    -0,0008 (-0,05%)
     

Bernardeschi via dalla Juve? Raiola a lavoro ma c'è un ostacolo: i dettagli

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Federico Bernardeschi è tornato a giocare nella Juventus da titolare a tre mesi dall'ultima volta. Il giocatore era entrato bene in partita nella Supercoppa contro il Napoli e Pirlo ha deciso di far rifiatare Ramsey, puntando sull'ex viola, sperando in una continuità di prestazione che non c'è stata.

La prova di Berna infatti è stata macchiata da un paio di errori in zona gol che avrebbero forse potuto riscrivere la sua storia alla Juventus e anche da diversi errori in fase di palleggio, alcuni anche banali. Inspiegabile il pallonetto tentato nel primo tempo che ha scatenato l'ira dei tifosi juventini sui social.

Federico Bernardeschi | Jonathan Moscrop/Getty Images
Federico Bernardeschi | Jonathan Moscrop/Getty Images

L'ambiente bianconero (i tifosi) è in rotta con Federico Bernardeschi. In tanti spingono per un suo addio. La stessa Juve ha provato a proporlo in ogni parte d'Europa, inserendolo in qualsiasi operazioni. Mino Raiola è al lavoro per trovare una sistemazione all'estero a Federico Bernardeschi, al quale la Juve non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2022. Dall'Hertha Berlino alla Roma, passando per l'Atalanta: la Juve spinge Berna verso l'addio ma c'è un grande ostacolo, la volontà del giocatore, che non cambia. Il giocatore ha rifiutato tante destinazioni in estate (c'era il Lione e un possibile scambio con Aouar) e non vuole lasciare la Juve nemmeno adesso.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.