Italia markets close in 44 minutes
  • FTSE MIB

    25.627,52
    +137,30 (+0,54%)
     
  • Dow Jones

    34.982,16
    +189,49 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.847,55
    +67,02 (+0,45%)
     
  • Nikkei 225

    27.728,12
    +144,04 (+0,52%)
     
  • Petrolio

    68,34
    +0,19 (+0,28%)
     
  • BTC-EUR

    32.712,63
    -473,54 (-1,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    971,55
    -4,35 (-0,45%)
     
  • Oro

    1.803,40
    -11,10 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1843
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    4.419,25
    +16,59 (+0,38%)
     
  • HANG SENG

    26.204,69
    -221,86 (-0,84%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,63
    +13,73 (+0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8496
    -0,0025 (-0,29%)
     
  • EUR/CHF

    1,0735
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4798
    -0,0047 (-0,32%)
     

Berutti (Comm. Ue): verso proroga un anno autorizzazioni impianto

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 6 lug. (askanews) - "Siamo a buon punto per il via libera dell'estensione di un anno delle autorizzazioni d'impianto già ottenute. Una proroga, sino alla fine del 2022, dovuta alla pandemia e alla conseguente crisi vissuta nell'ultimo periodo". Lo ha detto oggi a Roma, in occasione dell'Assemblea generale di Unione italiana vini (Uiv), Roberto Berutti, componente del gabinetto del commissario all'Agricoltura della Commissione europea, Janusz Wojciechowski.

"Con la nuova Pac siamo anche - ha aggiunto Berutti - riusciti a inserire la riassegnazione dei diritti d'impianto non utilizzati entro il 2022 per poterli riassegnare dal 2023; parliamo di circa 5-6000 ettari, oltre a quell'1% a discrezione degli Stati membri".

"Con la recente approvazione della Politica agricola comune - ha ricordato Berutti - il vino italiano percepirà per i prossimi 7 anni circa 348 milioni di euro l'anno, oltre ai fondi legati ai piani di sviluppo rurale potranno essere assegnati al settore. Tra le misure adottate, il consolidamento dei mercati portato a 8 anni anziché 5 e la conferma della cosiddetta vendemmia verde".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli