Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.247,34
    -742,91 (-1,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8682
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0997
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • EUR/CAD

    1,4909
    -0,0055 (-0,36%)
     

Bes, Istat: tornano a crescere i giovani Neet, quota sale al 23,9%

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 mar. (askanews) - Nel secondo trimestre 2020 sale al 23,9% la quota di giovani di 15-29 anni che non studiano e non lavorano (Neet), dopo alcuni anni di diminuzioni (21,2% nel secondo trimestre 2019). E' quanto emerge dall'ottava edizione del Rapporto sul Benessere equo e sostenibile (Bes) diffuso dall'Istat.

Incide particolarmente la componente dovuta all'inattività, specie nelle regioni del Centro-nord, dove la ricerca di lavoro ha subito una brusca interruzione dovuta alla pandemia. In Italia l'aumento è stato più accentuato rispetto al resto d'Europa, accrescendo ulteriormente la distanza (+6 punti percentuali nel secondo trimestre del 2010, +10 punti nel 2020).

Altrettanto alta è la quota di giovani che escono prematuramente dal sistema di istruzione e formazione dopo aver conseguito al più il titolo di scuola secondaria di primo grado (scuola media inferiore). Nel secondo trimestre 2020, in Italia, il percorso formativo si è interrotto molto presto per il 13,5% dei giovani tra 18 e 24 anni, valore in netto calo rispetto al 2010 ma pressoché stabile dal 2017.