Italia markets close in 8 hours 10 minutes
  • FTSE MIB

    24.718,58
    +106,54 (+0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,26 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,44 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.518,34
    +160,52 (+0,55%)
     
  • Petrolio

    65,34
    +0,44 (+0,68%)
     
  • BTC-EUR

    48.433,36
    +245,88 (+0,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.565,78
    +130,00 (+9,05%)
     
  • Oro

    1.834,10
    +2,80 (+0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,2154
    -0,0015 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.553,95
    -56,70 (-0,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.030,77
    -3,48 (-0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8642
    -0,0051 (-0,59%)
     
  • EUR/CHF

    1,0945
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4719
    -0,0032 (-0,22%)
     

Biden cerca sponde in Europa e sceglie l'Italia

Angela Mauro
·Special correspondent on European affairs and political editor
·2 minuto per la lettura
US Secretary of State Antony Blinken (R) speaks ahead of a bilateral meeting with Italy's Foreign Minister Luigi Di Maio (L) at the State Department in Washington, DC on April 12, 2021. (Photo by MANDEL NGAN / POOL / AFP) (Photo by MANDEL NGAN/POOL/AFP via Getty Images) (Photo: MANDEL NGAN via POOL/AFP via Getty Images)
US Secretary of State Antony Blinken (R) speaks ahead of a bilateral meeting with Italy's Foreign Minister Luigi Di Maio (L) at the State Department in Washington, DC on April 12, 2021. (Photo by MANDEL NGAN / POOL / AFP) (Photo by MANDEL NGAN/POOL/AFP via Getty Images) (Photo: MANDEL NGAN via POOL/AFP via Getty Images)

L’incontro tra il segretario di Stato statunitense Anthony Blinken e Luigi Di Maio a Washington doveva durare mezz’ora: è durato più di un’ora. Non era prevista la presenza di John Kerry: e invece l’inviato di Biden per il clima a sorpresa ha voluto partecipare, dall’inizio alla fine. Il segnale è chiaro: la nuova amministrazione statunitense punta sull’Italia del governo Draghi su dossier importanti come la Libia, la lotta ai cambiamenti climatici, alla pandemia. Ma sul tavolo non ci sono ancora impegni concreti di collaborazione sull’argomento più spinoso: i vaccini anti-covid. Il colloquio tra il ministro degli Esteri e il virologo della Casa Bianca Anthony Fauci è un cordiale incontro di presentazione, non va nei dettagli della campagna vaccinale statunitense, che corre come un treno, e nemmeno di quella europea e italiana, che invece arrancano per carenza di fiale.

D’altronde, si sa che l’amministrazione Biden sta valutando di esportare ai paesi poveri e non all’Europa le dosi che avrà in eccedenza, una volta vaccinata la popolazione americana. Lo ha detto lo stesso Fauci, intervistato a ‘Mezz’ora in più’ su Raitre ieri. Nessuna sorpresa dunque per Di Maio, che all’incontro sceglie di non approfondire l’argomento. “Con Blinken abbiamo concordato sulla necessità di accelerare insieme la campagna vaccinale, di organizzarci meglio come Occidente anche per fronteggiare la geopolitica dei vaccini dal quadrante orientale”, dice il ministro degli Esteri.

Ma la visita a Washington resta comunque importante come segnale del nuovo inquilino della Casa Bianca per l’Europa.

Dopo aver scelto il francese Emmanuel Macron come primo leader europeo con cui sentirsi al telefono a gennaio subito dopo l’insediamento alla Casa Bianca, ora Biden sfoggia un rinnovato asse con l’Italia. L’occasione del via...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.