Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 4 hrs 38 mins
  • FTSE MIB

    34.563,81
    +73,10 (+0,21%)
     
  • Dow Jones

    39.069,59
    +4,29 (+0,01%)
     
  • Nasdaq

    16.920,79
    +184,79 (+1,10%)
     
  • Nikkei 225

    38.900,02
    +253,91 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    78,21
    +0,49 (+0,63%)
     
  • BTC-EUR

    63.079,05
    -580,79 (-0,91%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,48
    -2,71 (-0,18%)
     
  • Oro

    2.346,50
    +12,00 (+0,51%)
     
  • EUR/USD

    1,0865
    +0,0015 (+0,1412%)
     
  • S&P 500

    5.304,72
    +36,88 (+0,70%)
     
  • HANG SENG

    18.827,35
    +218,41 (+1,17%)
     
  • Euro Stoxx 50

    5.039,20
    +3,79 (+0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    +0,0000 (+0,00%)
     
  • EUR/CHF

    0,9924
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4830
    +0,0012 (+0,08%)
     

Biden mette Bitcoin ed Ethereum al centro del mirino

Biden mette Bitcoin ed Ethereum al centro del mirino
Biden mette Bitcoin ed Ethereum al centro del mirino


Lunedì la Casa Bianca ha pubblicato un rapporto annuale di 513 pagine che ha evidenziato i vari rischi e aspetti negativi associati agli asset digitali e a criptovalute come Bitcoin (CRYPTO:BTC) ed Ethereum (CRYPTO:ETH).

Cosa è successo

Il rapporto economico del 2023 del presidente Joe Biden, pubblicato insieme a un aggiornamento annuale dal Council of Economic Advisers, ha fatto riferimento agli asset digitali, affermando che «la tecnologia blockchain ha alimentato l'ascesa di asset digitali finanziariamente innovativi che si sono dimostrati altamente volatili e soggetti a frodi».

«Sebbene i sostenitori affermino spesso che gli asset digitali, in particolare le criptovalute, siano un'innovazione rivoluzionaria, il design di questi asset riflette spesso un'ignoranza dei principi economici di base che sono stati appresi nell'economia e nella finanza nel corso dei secoli», osserva il rapporto. «Questo design inadeguato è spesso dannoso per consumatori e investitori».

Perché è importante

Sebbene sia stato affermato che le criptovalute possono offrire altri vantaggi, come il miglioramento dei sistemi di pagamento, l'aumento dell'inclusione finanziaria e la creazione di meccanismi per la distribuzione della proprietà intellettuale e del valore finanziario che aggirano gli intermediari, secondo il rapporto «le criptovalute non hanno portato nessuno di questi vantaggi».

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Le criptovalute, ad oggi, non sembrano offrire opportunità di investimento tangibili; non sono un sostituto efficace della moneta fiat, né la loro presenza migliora l'inclusione finanziaria né rende i pagamenti più efficienti. «Invece, la loro innovazione ha riguardato principalmente la creazione di scarsità artificiale per sostenere i prezzi delle criptovalute. Molti di essi non hanno alcun valore fondamentale».

«Una delle principali aree in cui si verifica una massiccia violazione di conformità è la divulgazione degli asset crittografici che sono titoli», afferma il rapporto. Questa mancanza di informazioni impedisce agli investitori di riconoscere che la maggior parte delle criptovalute non ha alcun valore fondamentale.

Continua a leggere su Benzinga Italia