Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.660,76
    +170,07 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    15.430,09
    +194,25 (+1,27%)
     
  • Nikkei 225

    28.820,09
    -278,15 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    +0,0081 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    51.352,32
    +538,28 (+1,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.475,89
    +56,51 (+3,98%)
     
  • HANG SENG

    25.555,73
    -73,01 (-0,28%)
     
  • S&P 500

    4.591,44
    +39,76 (+0,87%)
     

Bilancia commerciale Giappone: crescita export rallenta con crisi chip, è deficit con balzo importazioni

·1 minuto per la lettura

La crescita delle esportazioni giapponesi rallenta il passo, a causa della crisi globale dei chip, che sta avendo grandi ripercussioni sulla produzione delle aziende. Stando alla bilancia commerciale del Giappone diffusa nella giornata di oggi, ad agosto le esportazioni sono salite del 26% su base annua, al di sotto delle attese degli analisti, che erano per un rialzo superiore al 30%, e dopo il +37% di luglio. La terza economia del mondo ha sofferto un deficit commerciale, nel mese, pari a 635 miliardi di yen, con le importazioni balzate di quasi il 45% a 7,24 trilioni di yen, sulla scia soprattutto dell'import di petrolio, gas e carbone.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli