Italia Markets close in 1 hr 55 mins

Bilancio Ue, Sassoli: tagli insopportabili, negoziato sarà duro

Mda

Cernobbio (CO), 12 ott. (askanews) - Sarà "molto duro" il negoziato "tra Paesi membri, Parlamento europeo, Consiglio e Commissione" che inizierà giovedì prossimo, "anche con il presidente del Consiglio Conte, per avviare il negoziato sul quadro finanziario pluriennale del bilancio dell'Unione che ci dice dove mettere i soldi e per fare cosa nei prossimi anni". Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, intervenuto al Forum internazionale dell'agricoltura in corso a Cernobbio.

"Le indicazioni che sono arrivate nella scorsa legislatura dalla Commissione - ha osservato Sassoli - prevedono dei tagli insopportabili che potrebbero colpire fortemente il settore agricolo ma non solo. E' un bilancio sbagliato - ha sostenuto - perché fotografa l'esistente e non dà capacità di crescita". "Non si può pensare - ha aggiunto poi a margine dell'incontro di dimezzare il fondo di aiuti alla povertà".