Italia markets close in 6 hours 14 minutes
  • FTSE MIB

    21.114,60
    -92,65 (-0,44%)
     
  • Dow Jones

    29.260,81
    -329,60 (-1,11%)
     
  • Nasdaq

    10.802,92
    -65,00 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.571,87
    +140,32 (+0,53%)
     
  • Petrolio

    77,65
    +0,94 (+1,23%)
     
  • BTC-EUR

    20.926,59
    +794,17 (+3,94%)
     
  • CMC Crypto 200

    459,55
    +26,45 (+6,11%)
     
  • Oro

    1.642,50
    +9,10 (+0,56%)
     
  • EUR/USD

    0,9627
    +0,0016 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    3.655,04
    -38,19 (-1,03%)
     
  • HANG SENG

    17.860,31
    +5,17 (+0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.357,26
    +14,70 (+0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8917
    -0,0079 (-0,88%)
     
  • EUR/CHF

    0,9515
    -0,0031 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,3189
    -0,0006 (-0,05%)
     

Bimbo colpito da un proiettile a Brescia, è stato operato al torace: è sveglio e respira autonomamente

bimbo colpito proiettile brescia
bimbo colpito proiettile brescia

Il bimbo colpito da un proiettile a Brescia si è svegliato e ha ripreso a respirare autonomamente dopo essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico. I medici del Papa Giovanni di Bergamo si sono detti ottimisti rispetto alla ripresa del piccolo paziente.

Bimbo colpito da un proiettile a Brescia, è stato operato al torace: è sveglio e respira autonomamente

Il bambino di 22 mesi ferito da un proiettile vagante sparato in aria da un poliziotto a Brescia è stato operato al torace nella notte all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. A poche ore dall’intervento, il piccolo ha ripreso conoscenza e ha ricominciato a respirare autonomamente: i medici si sono detti ottimisti sulle condizioni del giovanissimo paziente.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, pare che il bimbo sia stato colpito da una guardia giurata di 46 anni che si trovava in strada con un nipote e un amico, entrambi maggiorenni, che avrebbe sparato presumibilmente per goliardiaper festeggiare il Ferragosto.

Le testimonianze dei vicini

In considerazione delle testimonianze rilasciate dai vicini di casa della vittima, gli spari non li avrebbero inizialmente insospettiti. I rumori, infatti, erano stati inizialmente scambiati per fuochi d’artificio esplosi in occasione del Ferragosto. Proprio per questo, alcune persone sarebbero uscite sui balconi per vedere lo spettacolo pirotecnico, assistendo indirettamente alla scena.

Alcuni dei presenti, come riportato dal Giornale di Brescia, avrebbero raccontato di aver visto la guardia giurata in compagnia di due persone mentre sparava con la pistola mirando a dei cartelli stradali. Le immagini scattate in zona confermano l’accaduto anche se non è ancora chiaro il motivo che ha spinto l’uomo a compiere un simile gesto.