Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.155,60
    +185,13 (+0,54%)
     
  • Nasdaq

    14.811,02
    +97,11 (+0,66%)
     
  • Nikkei 225

    29.839,71
    -660,34 (-2,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1730
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    36.629,40
    -1.074,01 (-2,85%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.073,46
    +9,62 (+0,90%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.377,79
    +20,06 (+0,46%)
     

Bitcoin balza 12% vicina a picchi recenti, Ether a massimo 3 settimane

·2 minuto per la lettura
Logo della criptovaluta Bitcoin presso un negozio di Marsiglia

HONG KONG/SINGAPORE (Reuters) - Le criptovalute balzano ai livelli più alti dei range recenti, con i trader che sperano che i commenti positivi da parte di investitori influenti possano segnalare un'inversione di tendenza nel sentiment fragile.

Durante la sessione asiatica, il Bitcoin ha guadagnato fino al 12,5% raggiungendo 39.850 dollari, il massimo da metà giugno, mentre l'Ether ha raggiunto il livello massimo delle ultime tre settimane a 2.344 dollari.

La scorsa settimana, l'appassionato di criptovaluta e numero uno di Tesla Elon Musk ha detto che il produttore di auto elettriche probabilmente ricomincerà ad accettare pagamenti in bitcoin una volta condotta la due diligence sul loro consumo energetico. Tesla aveva sospeso tali pagamenti a maggio, contribuendo al forte sell-off delle criptovalute.

Anche il Ceo di Twitter Jack Dorsey ha detto la scorsa settimana che la valuta digitale è una "parte importante" del futuro dell'azienda di social media e, ieri, il quotidiano City AM di Londra ha riferito - citando un "insider" anonimo - che Amazon punta ad accettare pagamenti in bitcoin entro la fine dell'anno.

Secondo i broker, tali commenti messi insieme, sono stati sufficienti per sollevare finalmente il mercato dal livello di supporto presso il quale si è mantenuto stabile dal crollo di maggio, mentre i dati hanno anche indicato pesanti liquidazioni da parte di short-seller - suggerendo che molti potrebbero aver rinunciato alle criptovalute.

"Nelle ultime cinque sessioni di trading abbiamo assistito a un generale rialzo a breve termine nel mercato, guidato da fattori tecnici chiave, nonché da recenti commenti positivi", ha affermato Ryan Rabaglia, responsabile globale del trading presso la piattaforma di asset digitali Osl.

"Con un record di 1,2 miliardi di dollari di posizioni corte liquidate nelle ultime 24 ore, le prospettive e lo slancio per la prossima settimana sono positivi", ha aggiunto.

Alle 13,30 circa, Bitcoin è in rialzo dell'8,77% a 38.509,29 dollari, vicino al picco di 41.341,57 dollari di giugno, appena una settimana dopo aver testato il livello di supporto a 29.500 dollari.

Ether è in rialzo del 7,055% a 2.348,70 dollari.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli