Italia markets close in 3 hours 45 minutes
  • FTSE MIB

    22.672,18
    -313,52 (-1,36%)
     
  • Dow Jones

    33.999,04
    +18,72 (+0,06%)
     
  • Nasdaq

    12.965,34
    +27,22 (+0,21%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    88,38
    -2,12 (-2,34%)
     
  • BTC-EUR

    21.248,97
    -2.289,12 (-9,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    507,04
    -50,70 (-9,09%)
     
  • Oro

    1.763,40
    -7,80 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,0057
    -0,0035 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    4.283,74
    +9,70 (+0,23%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.750,90
    -26,48 (-0,70%)
     
  • EUR/GBP

    0,8498
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    0,9620
    -0,0029 (-0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,3071
    +0,0010 (+0,08%)
     

Bitcoin ed Ethereum in calo, vola Amp +20%

Bitcoin ed Ethereum in calo, vola Amp +20%
Bitcoin ed Ethereum in calo, vola Amp +20%


Giovedì notte Bitcoin è sceso al di sotto della soglia psicologicamente importante dei 20.000 dollari; al momento della pubblicazione, la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute era in calo dello 0,6% a 870,08 dollari.

Moneta

24 ore

7 giorni

Prezzo

Bitcoin (CRYPTO:BTC)

-2,69%

-6,75%

19.413,75 dollari

Ethereum (CRYPTO:ETH)

-0,78%

-7,16%

1.053,90 dollari

Tether (CRYPTO:USDT)

-0,01%

-0,05%

0,9988 dollari

Criptovaluta

Variazione % nelle ultime 24 ore (+/-)

Prezzo

Convex Finance (CVX)

+7,46%

4,13 dollari

Amp (AMP)

+20,92%

0,01032 dollari

Arweave (AR)

+15,21%

​9,97 dollari

Perché è importante

Marcus Sotiriou, analista di GlobalBlock, ha notato che giovedì Bitcoin è sceso al di sotto della sua media mobile semplice a 200 giorni.

“Bitcoin non ha ritestato questo livello come resistenza, ma se lo facesse e venisse respinto, questo sarebbe un segnale molto ribassista. Questo perché sarebbe la prima volta che questo livello verrebbe violato in un arco di tempo molto lungo e potrebbe suggerire che un mercato ribassista esteso è all'orizzonte", ha dichiarato Sotiriou in una nota vista da Benzinga.

Giovedì la Securities and Exchange Commission ha respinto la proposta di Grayscale di convertire il Grayscale Bitcoin Trust (OTC:GBTC) in un ETF su Bitcoin spot. Questa è stata la "goccia" che ha portato alla rottura del livello dei 20.000 dollari, secondo Edward Moya, analista di mercato senior di OANDA.

"Le notizie negative sulle criptovalute sono uscite senza sosta e le nuove preoccupazioni sul fatto che in futuro l'ambiente normativo sarà piuttosto rigido hanno davvero tenuto basso il sentiment", ha dichiarato Moya.

"Se il bagno di sangue a Wall Street rimarrà il tema nel terzo trimestre, Bitcoin potrebbe essere vulnerabile a un altro brutto crollo che potrebbe far temere a molti trader un calo verso l'area dei 10.000 dollari".

Il trader di criptovalute Michaël van de Poppe ha affermato che i prossimi dati sull'indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti saranno "decisivi per i mercati azionari e probabilmente per le criptovalute".

Giovedì Van de Poppe ha lanciato una previsione rialzista per Bitcoin; per l'analista "fa riflettere" vedere sempre più previsioni su Bitcoin diretto verso la soglia dei 10.000 dollari.

Un altro trader, Justin Bennett, ha osservato che il crollo dell'indice S&P 500 nella giornata di ieri ha trascinato Bitcoin sotto la soglia dei 20.000 dollari; la previsione di Bennett è che l'indice di riferimento statunitense troverà supporto al livello dei 3.700 punti ma che alla fine scenderà in area 3.640-3.400.

"È in arrivo un altro colpo", ha detto Bennett in un tweet.

Giovedì l'S&P 500 ha chiuso in calo dello 0,9% a 3.785,38 punti e il Nasdaq ha chiuso in ribasso dell'1,3% a quota 11.028,74.

Santiment ha twittato che XRP, una moneta associata a Ripple Inc, "regge" meglio della maggior parte delle altcoin; la piattaforma di market intelligence ha affermato che la rete di XRP "è esplosa in termini di indirizzi univoci che interagiscono" su di essa, superando i 200.000 per la prima volta da febbraio 2020.

Per quanto riguarda Ethereum, l’analista grafico Ali Martinez ritiene che la seconda maggior moneta digitale al mondo per capitalizzazione di mercato sia a "rischio di una forte correzione"; Martinez ha sottolineato la cronologia delle transazioni, affermando che 468.000 indirizzi con oltre 7 milioni di ETH attualmente sono in perdita e potrebbero uscire dalle loro posizioni.

"Un aumento della pressione di vendita potrebbe innescare un ribasso a 700 o addirittura 600 dollari", ha affermato Martinez.

Leggi anche: Il legame tra il crollo di Bitcoin e i test di Kim Jong-Un

Foto tramite ilikeyellow su Shutterstock

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azionibreakoutcriptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli