Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.687,76
    -31,67 (-0,09%)
     
  • Nasdaq

    15.747,84
    +60,92 (+0,39%)
     
  • Nikkei 225

    28.860,62
    +405,02 (+1,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1352
    +0,0079 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    44.767,05
    -589,59 (-1,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.324,34
    +19,22 (+1,47%)
     
  • HANG SENG

    23.996,87
    +13,21 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.691,03
    +4,28 (+0,09%)
     

Bitcoin sotto i 60.000 dollari per prima volta da 1 novembre

·1 minuto per la lettura
Una rappresentazione della criptovaluta virtuale Bitcoin

LONDRA (Reuters) - Il Bitcoin è sceso sotto i 60.000 dollari per la prima volta dall'1 novembre e anche la criptovaluta ether ha registrato un marcato calo.

Bitcoin -- che la scorsa settimana ha raggiunto nuovi massimi record di 69.000 dollari -- è sceso fino a 58.600 dollari, ai minimi da 19 giorni, mentre al momento registra un calo giornaliero del 4,7%. Rispetto al picco della scorsa settimana è sceso del 14%.

Ether, seconda criptovaluta al mondo, è scesa ai minimi da 19 giorni di 4.109,3 dollari ed è in calo ora del 6,3%.

Se sostenuta, la flessione potrebbe far registrare alle due monete digitali la flessione più consistente da settembre.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli